loader image

news

Le domande che dovresti porti prima di un intervento di chirurgia estetica

chirurgia-esteticaQuando si decide di sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica è fondamentale sia avere un’idea del livello di professionalità del medico e delle caratteristiche della struttura, sia porsi alcune domande a livello personale, per capire la consapevolezza con la quale si affronta l’operazione.

Di quale domande sto parlando? Eccone alcune molto importanti.

I benefici superano le eventuali complicazioni mediche? Nessun intervento di chirurgia estetica è completamente esente da rischi. È fondamentale rendersi conto alla perfezione dell’effettiva prevalenza di vantaggi.

Scegli la chirurgia estetica unicamente per vanità? Se stai scegliendo la chirurgia estetica unicamente per vanità, con il pensiero che possa cambiare totalmente il modo in cui vedi il tuo corpo allora forse non è la strada giusta, perché il lavoro del chirurgo estetico non è una bacchetta magica per migliorare i tuoi livelli di autostima.

Le tue aspettative sono realistiche? Affronta un intervento di chirurgia estetica chiedendoti se le tue aspettative in merito sono realistiche e analizzandole nel dettaglio, da quelle relative al risultato fisico a quelle concernenti le reazioni delle persone con cui vivi ogni giorno.

Hai considerato altre alternative? Non sempre la chirurgia estetica rappresenta l’alternativa più adatta da abbracciare. Molto spesso può bastare una dieta per riprendere la linea, oppure un percorso di esercizi fisici mirati. Il bisturi del chirurgo costituisce l’opzione migliore per il tuo caso? La chirurgia estetica, come ho già ricordato qui e in altri post, non è una passeggiata né una seduta di magia, quindi è fondamentale approcciarsi all’intervento avendo bene in mente in che modo può influire sul corpo e se effettivamente è utile.

Di domande ce ne sarebbero molte altre, ma cominciare con queste va benissimo. Voi cosa ne pensate? Vi mettereste davanti allo specchio per porvi questi interrogativi?

condividi su
Condividi su facebook
Condividi su email
Play Video
Play Video